SAN BERNARDINO DA SIENA

Il Santo di giovedì 20 maggio

Bernardino nacque nel 1380 e morì nel 1444. Il suo vero nome era Bernardino Degli Albizzeschi. Di famiglia nobile e agiata, giovanissimo rimase orfano, prima della madre e poi del padre. Rimasto solo, venne accolto, a Siena, dalle zie. A ventidue anni, dopo essere diventato membro di un Istituto Religioso Consacrato a Cristo, cominciò a predicare il Culto Religioso Cattolico in tutta l'Italia del Nord. A lui si deve l'introduzione dei Cristogrammi (combinazioni di lettere dell'alfabeto greco o latino che formano un'abbreviazione del nome di Gesù ad esempio CHR). Papa Nicolò V, nel 1450, lo Proclamò Santo. San Bernardino da Siena è il Patrono dei Lanaioli, dei Pugili, dei Predicatori, degli Ammalati ai Polmoni, dei Tessitori e dei Pubblicitari.

 

a cura di Flavio Fera

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni