Cerca

Cerca i contenuti nel sito:

CASA DELL'ARTEDUCAZIONE

Sono 50 i ragazzi tra gli 11 e 17 anni che ogni settimana frequentano le attività di teatro, musica, danza e arti visive che si svolgono alla Casa dell’ArtEducazione, in via Pontano 43, vicino al parco Trotter.

INCONTRO PER ILLUSTRARE IL 'PATTO PARTECIPATIVO' AL TROTTER

Lunedì 14 settembre, dalle 18,30 alle 20,30, presso l'ex chiesetta del parco Trotter, nell'ambito degli incontri pubblici 'I lunedì del Trotter' si è tenuto il quarto appuntamento durante il quale è stato illustrato il 'patto partecipativo' grazie al quale ha preso il via il percorso di progettazione e confronto con la cittadinanza per definire la destinazione degli spazi a uso sociale dell'ex convitto del Trotter. Sono intervenuti l'assessore all'Educazione Francesco Cappelli e l'architetto Davide Fortini, il consulente selezionato dal Comune che guiderà il percorso partecipativo.

EDUCAZIONE E TERRITORIO. PRATICHE, PERCORSI, SOGGETTI

Domenica 13 settembre, alle ore 19, presso il Padiglione 8 – Kip International School, all’interno del sito Expo Milano 2015, l’assessore all’Educazione e istruzione Francesco Cappelli partecipa alla tavola rotonda “Educazione e Territorio. Pratiche, percorsi, soggetti”, durante la quale saranno illustrate le esperienze del Progetto Axé di Salvador de Bahia e della Casa dell’ArtEducazione di Milano.
Intervengono anche Cesare de Florio La Rocca, presidente di Progetto Axé, Marcos Candido, cofondatore di Axé, Daniela Oliva, direttore Area Politiche della Formazione e del lavoro dell’IRS (Istituto per la Ricerca Sociale) e João Maurício Cabral de Mello, console generale aggiunto del Brasile, direttore del settore culturale.

APERTE LE ISCRIZIONI PER RECUPERO ANNI SCOLASTICI

Contro il fenomeno dell'abbandono scolastico sono aperte le iscrizioni ai corsi per il recupero di anni scolastici, sia diurni sia serali, agli adolescenti con difficoltà scolastiche e agli adulti lavoratori per il conseguimento del diploma da geometra, ragioniere, operatore socio-sanitario e turistico.

Più di 24mila bimbi in centri estivi e case vacanza

Sono più di 24mila i bambini e i ragazzi milanesi che quest’estate sono stati iscritti ai centri estivi delle scuole primarie (8mila), alle sezioni estive di nidi (4.300) e scuole d’infanzia (9mila) e alle case vacanza al mare, in montagna e al lago del Comune di Milano (3.500).

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni