BIBLIOTECA HARAR

Percorsi nei 100 Borghi e Quartieri

«La miseria della periferia è, dunque, nel suo essere costruzione, urbanistica e architettonica, della città-strumento, della città da usare, piuttosto che da conoscere» (Francesco Moschini, Il governo della città e delle sue periferie). Le meraviglie di Milano - Ma è possibile conoscere l’altra Milano? Peraltro, il non conoscere la nostra città deve essere un po’ una prerogativa di noi milanesi se, già nel 1288, Bonvesin da la Riva ebbe ad osservare: «Mi sono accorto che non solo gli stranieri, ma anche i miei concittadini dormono, nel deserto, per così dire, dell'ignoranza e non conoscono le meraviglie di Milano». E per questo scrisse “De magnalibus Mediolani” (oltre 700 anni fa!). Perché, nella generalità dei casi, di Milano, della nostra città, in definitiva conosciamo solo poche cose: del quartiere dove abitiamo o di quello nel quale lavoriamo, ma nemmeno tutto, e poi i luoghi del centro città (Duomo, Galleria, Teatro alla Scala, Castello Sforzesco, Cenacolo) e, per i più ardimentosi e sportivi, lo Stadio San Siro. Un po’ come i turisti, forse anche meno dei turisti. 100 Borghi e Quartieri - Ma proprio all’ombra dello Stadio e al vicino “Cavallo di Leonardo”, la più grande statua equestre del mondo, e il 2019 è il 500° di Leonardo), prende avvio in Biblioteca Harar l’iniziativa “La Periferia dei 100 Borghi e Quartieri”, promossa dal Centro studi ConMilanoOvest (che è parte del percorso “a Scuola di Periferie”, 50 “lezioni” nel biennio 2019-2020, articolato in 10 sedi territoriali). L’obiettivo è quello di raccogliere, mettere a fuoco e far conoscere le bellezze “nascoste” di Milano, grazie all’organizzazione di un'iniziativa di rilievo cittadino, che valorizzi conoscenze e presenze ben radicate nei singoli borghi e quartieri della periferia milanese, ma che stentano a essere conosciute dal resto della città. Percorsi - Con quattro successivi appuntamenti mensili, sempre al Sabato - ore 10,30 (9 febbraio, Percorsi ad Ovest: interviene Giorgio Bacchiega, curatore della collana La Milano della memoria e docente in Università Cattolica; 16 marzo, Percorsi a Nord: interviene Marco Balsamo, curatore del sito ScopriMilano e docente in Università Bicocca; 13 aprile, Percorsi a Est; 11 maggio, Percorsi a Sud) - saremo condotti alla scoperta e conoscenza, ma potremo poi anche visitare, borghi, monumenti, chiese, cascine, parchi, edifici di grandi architetti, che il mondo ci invidia. In ciascun appuntamento, verrà presentata una prima serie di “percorsi”, che potrà essere nell’occasione arricchita da proposte di associazioni e cultori del bello che potranno liberamente intervenire, coinvolgendo anche guide turistiche e albergatori. Sarà un lavoro un po’ “certosino”, che potrà avvalersi anche dell’apporto di numerosi storici “locali”, che hanno scritto e scrivono importanti testi che documentano la storia dell’altra Milano, che è la nostra.


Walter Cherubini
Centro studi ConMilanoOvest-CPM

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni