TI PIACEREBBE FARE LA COSTUMISTA PER UN GIORNO?

Si può grazie all'iniziativa del Museo Nazionale del Cinema di Torino

Il Museo del cinema di Torino e la sartoria Annamode hanno inventato un piacevole passatempo per i tanti bambini che ora sono costretti a casa. Aggiungerei che più di un adulto potrebbe essere conquistato da questa iniziativa.

L'idea prende spunto dalla mostra Cinemaddosso che racconta il legame tra la sartoria romana Annamode e il magico mondo di Hollywood. Consiste nel ritagliare e colorare una sagoma femminile e una maschile. Si può scegliere tra svariati personaggi, dal cavaliere medievale alla cortigiana rinascimentale, dalla femme fatale a un elegante signore in smoking. A partire da questi, che nel linguaggio sartoriale si chiamano figurini, si possono disegnare e inventare costumi a piacere. Basta la fantasia.

Una annotazione: disegnare e colorare fa bene. Lo dimostrano numerose ricerche scientifiche. Questa attività porta beneficio alle aree cerebrali legate alle capacità motorie e ai sensi.

Per iniziare a giocare cliccate sul link seguente: http://www.cinemaddosso.com/gioco/COSTUMISTI-PER-GIOCO//



L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni