Giornata Salute della donna

Tre giorni di eventi gratuiti al Gaetano Pini

Sono previsti appuntamenti per ogni fascia d’età dedicati a prevenzione, alimentazione, cura del benessere, ma anche dipendenza affettiva e violenza di genere con Telefono Donna e una seduta di fisioterapia di gruppo in giardino. Gli appuntamenti sono stati ideati utilizzando l’approccio One Health. 



In occasione della Giornata nazionale della Salute della Donna, che si celebra il 22 aprile, l’ASST Gaetano Pini-CTO ha aderito alla settima edizione dell’(H)Open Week organizzato da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, con l’obiettivo di promuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile. Il calendario prevede eventi gratuiti che si terranno il 20, 21 e 22 aprile, al Polo riabilitativo Fanny Finzi Ottolenghi in via Isocrate, 19 (quartiere Gorla), suddivisi per fascia d’età (pubertà, età fertile e menopausa). Dopo due anni di chiusura, a causa della pandemia da Covid-19, l’ASST apre le porte ai milanesi e torna a proporre incontri in presenza. 


Gli appuntamenti stati ideati utilizzando l’approccio One Health un modello sanitario basato sull’integrazione di discipline diverse e sul riconoscimento che la salute umana è legata indissolubilmente a tutto ciò che ci circonda. In particolare, il filo rosso che collega gli eventi per le donne in età fertile è “Prenditi il tempo per…”: schiacciate tra il lavoro, la cura dei figli e dei familiari anziani, le donne nelle fascia d’età 20-50 anni hanno sempre poco tempo per prendersi cura di se stesse. A loro sono dedicati gli eventi sull’alimentazione, sull’importanza dell’attività fisica anche dolce, a cura di ATS Città Metropolitana di Milano e sulla ricerca del benessere attraverso il movimento, ovvero una seduta di gruppo di fisioterapia che si terrà nei giardini di viale Monza. Ieri invece si è tenuto un incontro a cura di Telefono Donna, associazione che da 30 anni si occupa di ascoltare e accogliere le donne vittime di violenza, a cura dalla fondatrice Stefania Bartoccetti sul tema delle relazioni tossiche: quali sono i segnali da riconoscere. 


La partecipazione è gratuita. È necessario essere in possesso del green pass base e prenotare inviando una mail a urp@asst-pini-cto.it


CALENDARIO ATTIVITÀ 

DA 8 A 15 ANNI

20 aprile – ore 15

Scoliosi: la prevenzione comincia a scuola e prosegue a casa

Dott. Bernardo Misaggi

Un video informativo a cura degli specialisti della Chirurgia Vertebrale destinato a genitori e insegnanti

Visibile su Facebook e YouTube ASST Gaetano Pini-CTO

 

DA 20 A 50 ANNI

Prenditi il tempo per…

20 aprile – dalle 17 alle 18

Prenditi il tempo per….liberarti dalle relazioni tossiche

Dott.ssa Stefania Bartocetti, Telefono Donna  

Come riconoscere i segnali di una relazione tossica: uno psicologo incontra le donne

Aula Colombo

 

21 aprile – dalle 15 alle 16

Prenderti il tempo per...mangiare bene

Dott.ssa Michela Barichella

Alimentazione corretta, la Nutrizione Clinica dell'ASST Gaetano Pini-CTO incontra le donne

Aula Colombo

 

21 aprile – dalle 17 alle 18

Prenderti il tempo per…fare movimento

Dott.ssa Laura Galessi; Dott.ssa Brunella Ieva

ATS Città Metropolitana di Milano incontra le donne: attività e strumenti gratuiti in città per fare movimento

Aula Colombo

 

22 aprile – dalle 17 alle 18

Prenditi il tempo per…ritrovare il benessere

Dott.ssa Giorgia Castagno

Seduta di gruppo in giardino con un fisioterapista dell’ASST Gaetano Pini-CTO: raggiungi il benessere fisico attraverso il movimento

Spazio AREU, viale Monza 223 

 

DA 50 A 100 ANNI

22 aprile – dalle 13 alle 14

Come mantenere un buono stato di salute dopo la menopausa

Incontro con un geriatra

Aula Colombo

 

22 aprile – dalle 14 alle 15

Attività fisica adattata (AFA)*

Dott.ssa Laura Bonomo

Seduta di gruppo con fisioterapista dell’ASST Gaetano Pini-CTO

Area Multifunzionale

 

22 aprile – dalle 15 alle 16

Riabilitazione dopo la frattura di femore

Dott. Luca Parravicini; Dott. Federico Filippini

Incontro con fisiatra e fisioterapista

Aula Colombo

 

* Esercizi ginnici, non sanitari, svolti in gruppo e appositamente pensati per prevenire una serie di condizioni croniche


***** 

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Gaetano Pini-CTO, punto di riferimento per l’ortopedia, la riabilitazione specialistica, la reumatologia e la neurologia, a livello nazionale, comprende a Milano tre presidi ospedalieri: il Gaetano Pini, il CTO e il Polo Riabilitativo Fanny Finzi Ottolenghi. L’ASST Gaetano Pini-CTO - evoluzione della Scuola Ortopedica milanese nata nel 1874 - è specializzata in patologie e traumi dell’apparato muscolo-scheletrico, reumatologia e fisiatria. L'Azienda accoglie ogni anno più di 800mila utenti e i suoi specialisti lavorano con le più sofisticate tecniche di imaging, attraverso sale operatorie sia convenzionali sia dotate delle ultime tecnologie. L’ASST Gaetano Pini-CTO è centro erogatore per la presa in carico dei pazienti cronici nell’ambito delle patologie reumatologiche e della Malattia di Parkinson. 



Informazioni per i giornalisti:

Ufficio Stampa ASST Pini-CTO 

Elisabetta de Luca 

ufficiostampa@asst-pini-cto.it

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni