Inaugurata la mostra ‘Ritratto’ di Giovanni Gastel

A cura di Germano Celant; a Palazzo della Ragione fotografia fino al 13 novembre 2016

Aperta al pubblico dal 23 settembre al 13 novembre nelle sale di Palazzo della Ragione la mostra fotografica di Giovanni Gastel, a cura di Germano Celant, un’ampia antologia del ricco percorso del fotografo, dai suoi esordi negli anni Settanta a oggi, presenta la complessità della sua ricerca nell’ambito della moda, dell’informazione e della sperimentazione visiva. 
Le parole dell'assessore Filippo Del Corno: Nelle sale di Palazzo della Ragione un maestro della fotografia conosce con questa mostra un importante momento di riconoscimento e approfondimento critico sui suoi primi quarant’anni di carriera, sempre fertile e creativa. Questa esposizione permette infatti di tracciare il cammino stilistico dell’artista, la sua formazione anche teatrale, il suo rapporto mai interrotto con la poesia e il legame profondo con il mondo della moda e del design.
La mostra propone un ‘ritratto’ di Gastel in cui si intrecciano sia le vicende professionali, biografiche e familiari e documenta altresì il suo metodo di lavoro, basato sull’analisi e la proposta seriale del soggetto trattato. 

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni