Investigatori privati veri suggeritori di romanzi gialli

Molti scrittori di polizieschi hanno creato serie con investigatori privati. Pochi investigatori privati si sono invece cimentati nella carriera di scrittori di libri polizieschi. Tra questi, Joe Gores, Dashiell Hammett, Peter Cheyney. Quest'ultimo, a differenza dei primi due che erano americani, era invece inglese. Nacque a Londra il 22 febbraio 1896 con il nome altisonante di Reginald Evelyn Peter Southouse Cheyney. Dopo avere svolto vari mestieri, tra i quali quello dell'attore teatrale, Cheyney fondò un'agenzia di investigazioni private per poi esordire nel campo della letteratura poliziesca nel 1936 e proseguire fino al 1951, anno della sua prematura morte avvenuta il 26 giugno, scrivendo e pubblicando 36 libri, una media quindi di oltre due romanzi l'anno. Il suo primo romanzo vede come protagonista l'agente federale cioè dell'FBI Lemuel-Lemmy Caution, che farà la sua comparsa nel 1936 e la sua scomparsa nel 1945 per un totale di 10 libri, uno l'anno. Scritti in prima persona e al presente, narrati con uno stile scanzonato che è un po' una parodia del gergo americano e propongono storie d'azione nelle quali Caution si muove disinvoltamente riuscendo a cavarsela sempre. 
Questo personaggio riscosse successo in molti Paesi del mondo, e nel leggerlo non può venire in mente il commissario Sanantonio di Frédéric Dard, e infatti fu lo scrittore francese che lo emulò a partire dal 1949, quando dopo avere letto qualche libro di Cheyney tradotto in francese ne mutuò stile e senso dell'azione. A differenza del personaggio americano dell'autore inglese il personaggio francese dell'autore francese stentò a decollare, avvenendo questo solo di lì ad alcuni anni. E fu sempre in Francia che vennero realizzati una decina di film interpretati dall'attore americano Eddie Costantine, il cui volto duro bene si sposava con il personaggio di Cheyney. Il secondo personaggio dello scrittore inglese fu l'investigatore privato anche lui inglese Slim Callaghan, le cui storie si svolgono in Inghilterra e vengono narrate in terza persona e con la tradizionale forma del passato. Esordio avvenuto nel 1940 e conclusione invece nel 1946, per un totale di sette romanzi. Sette come i romanzi di un altro investigatore privato, il celebre Philip Marlowe, creato da Raymond Chandler che a proposito del suo collega inglese scriverà, in una lettera indirizzata a James Sandoe, critico di letteratura poliziesca:
"Le tue osservazioni su Peter Cheyney mi hanno divertito, soprattutto perché avevo appena ricevuto un pacco di cinque suoi libri nell'edizione inglese dei Penguin, Uno di questi, Dark Duet, mi sembra buonissimo". Callaghan, che si chiama come il celebre ispettore impersonato dall'altrettanto celebre attore Clint Eastwood in cinque film ma che in realtà si chiamava Callahan sebbene per questioni di doppiaggio sia stata aggiunta la "g", non è come lui uno dalla pistola facile, ma tramite il suo notevole cervello riesce a risolvere le vicende nelle quali si trova implicato e a sparare: più che pallottole, battute non di rado piacevoli. Oltre a questi 17 romanzi Peter Cheyney ne scrisse altri 19, per un totale di 36, quasi che l'anno di esordio letterario: il 1936, si fosse riversato anche nel numero delle sue opere, fra le quali la serie nera dei sette romanzi: "Dark Duet", "The stars are dark", "The dark street". "Dark Hero", "Dark interlude", "Dark Wanton", "Dark Bahama" pubblicati tra il 1942 e il 1950 spicca fra gli altri. Sposatosi tre volte, lo scrittore inglese morirà non più giovane ma non ancora vecchio il 26 giugno del 1951, all'alba di un decennio che vedrà la ricostruzione delle città e dei paesi devastati dal sisma di una guerra che come pressoché tutte le guerre oltre che feroci sono spesso anche inutili. I polizieschi di quegli anni sono di solito privi di atrocità, quasi che nella realtà parallela che il romanzo è si preferisse evitarle perché già nella realtà queste campeggiano a dismisura. Leggerli quindi può rappresentare quasi una boccata di ossigeno, che oltre a schiarire i capelli si spera schiarisca anche le idee.
Antonio Mecca

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni