LE AFFINITÀ ELETTIVE - Wolfang Goethe

La letteratuta universale
a cura di Stelio Ghidotti

INCIPIT

 Edoardo, ricco barone nel fiore della virilità, aveva passato la più bella ora di un pomeriggio d’aprile nel suo vivaio ad inserire innesti, appena ricevuti, su giovani tronchi. Terminato il lavoro e riposti gli utensili nell’astuccio, egli contemplava soddisfatto l’opera sua, quando gli si avvicinò il giardiniere, che si compiacque della zelante collaborazione del padrone.

 

FINIS

 Così riposano gli amanti, uno accanto all’altro. La pace alita sopra le loro tombe, figure d’angeli affini e serene guardano giù dalla volta; e che momento felice sarà quando un giorno si ridesteranno insieme!

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni