NATUROPATIA IN BREVE 09/06

Pesce di stagione: vongole

Le vongole si possono trovare tutto l'anno anche se il periodo migliore per gustarle è da giugno a dicembre. In estate è uno dei piatti più tipici della cucina di mare cucinate in vari modi, anche se la ricetta più famosa è senza dubbio quella dei classici spaghetti alle vongole. Buone, pregiate, magre ma proteiche, al pari con le cozze sono i molluschi più venduti e amati in Italia. Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulle vongole. Come le cozze, anche le vongole hanno delle proprietà e caratteristiche nutrizionali che le rendono adatte alla dieta quasi di chiunque, eccessi esclusi. Sono molto proteiche, ricche di Omega 3, vitamina B12, e hanno 72 calorie per 100 grammi. Hanno una percentuale alta di sodio, motivo per cui si consiglia un consumo limitato a chi soffre di ipertensione. Attenzione anche alle allergie, le vongole, come molti altri frutti di mare, sono tra gli alimenti che possono scatenare reazioni allergiche. I bambini possono mangiare le vongole? La risposta è sì, possono mangiarle, ma solo dai tre anni in su e con un consumo moderato. Poche e non di frequente. Per quanto riguarda le donne in dolce attesa, anche in questo caso la risposta è positiva: si possono mangiare, sempre a patto di cuocerle e di consumarle con moderazione. Nel dubbio rivolgetevi al vostro medico di fiducia.

Claudio Dianese Naturopata
www.egiabenessere.it

L'INGLESE CANTANDO

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni