NATUROPATIA IN BREVE 09/06

Sindrome delle gambe senza riposo cos’è, sintomi e rimedi naturopatici. (Prima parte)

La sindrome delle gambe senza riposo (o RLS dall’inglese Restless Legs Syndrome) è una malattia neurologica cronica che in Europa e negli Stati Uniti colpisce circa il 5-10% della popolazione adulta, per lo più femminile, ed esordisce di solito fra i 40 e i 50 anni, senza peraltro risparmiare i bambini, nei quali è piuttosto difficile da diagnosticare. Il disturbo – caratterizzato da un desiderio irrefrenabile di muovere gli arti inferiori, nel tentativo di trovare sollievo e conforto a dolore, fastidio e fitte alle gambe – segue l’orologio biologico e si manifesta (o peggiora) principalmente la sera e di notte, quando si è magari seduti sul divano a guardare la TV o sdraiati a letto, tanto che la RLS è inserita a pieno titolo nella lista dei disturbi del sonno. Se ci si alza e cammina, i sintomi scompaiono, per poi ripresentarsi, inesorabilmente, quando ci si corica di nuovo, cercando di dormire. Che conseguenze può avere? Le conseguenze sono assai spiacevoli: difficoltà ad addormentarsi, risvegli frequenti durante la notte, fatica a riprendere sonno, fino a sfociare in una vera e propria insonnia, e, in ogni caso, una qualità del sonno scarsa o scadente.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni