NATUROPATIA IN BREVE 13/10

Cefalea, emicrania e mal di testa, cosa sono, sintomi

e rimedi. (Seconda parte)

Durante l’aura è possibile vedere linee ondulate o frastagliate, puntini o luci che lampeggiano, oppure avere una visione a tunnel o punti ciechi in uno o in entrambi gli occhi. L’aura può provocare allucinazioni visive o uditive, oppure disturbi dell’odorato, del gusto o del tatto (è possibile avvertire strani odori). Tra gli altri sintomi ricordiamo l’intorpidimento, la sensazione di formicolio oppure la difficoltà a ricordare o a pronunciare le parole giuste. Questi eventi neurologici possono durare fino a un’ora e si affievoliscono quando l’attacco di mal di testa ha inizio.

Quali sono i fattori scatenanti?

Alcuni fattori fisici o ambientali, come gli alimenti, i cambiamenti ormonali, le condizioni atmosferiche e lo stress sono in grado di provocare o scatenare l’emicrania, tuttavia è importante ricordare che i fattori scatenanti sono diversi a seconda del paziente. Proprio per questo, per prevenire gli attacchi, devi sapere quali sono i fattori più rilevanti nel vostro caso e quali sono i fattori che invece non sono collegati al vostro mal di testa. Tenere un diario del mal di testa è un modo efficace per tenere traccia dei fattori scatenanti: vi aiuterà a descrivere meglio al vostro medico le caratteristiche del disturbo.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni