NATUROPATIA IN BREVE 13/22

Proprietà dell'ananas

L’ananas fresco è ricchissimo di acqua (circa il 90%), mentre per il resto contiene zuccheri, minerali importantissimi come calcio, fosforo, potassio, ferro, vitamine altrettanto essenziali come la A e la C, e infine la bromelina. Quest'ultima sostanza è davvero terapeutica, è contenuta sia nel gambo che nella polpa del frutto, e ha un grande potere antinfiammatorio naturale. Inoltre, l’ananas ha la capacità di aiutare la nostra digestione (ecco perché viene consigliato a fine pasto, specie se abbondante), è diuretico e drenante (combatte la ritenzione idrica e la cellulite), accelera il metabolismo (e quindi è un ottimo coadiuvante in caso di dieta dimagrante). Alimento brucia grassi per eccellenza, l’ananas perde, però quasi tutte le sue virtù se sottoposto a calore, perciò sarebbe meglio consumarlo in purezza (oppure in succo), piuttosto che cotto, caramellato, o sotto forma di marmellata. Infine, si tratta di un frutto davvero leggero e ipocalorico, pensa che in cento grammi (circa una fetta media) ci sono solo 40 calorie! Vediamo come sfruttare al meglio le qualità. Nel mio libro “Naturopatia secondo Dianese” edizioni IlMioLibro.it
Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni