NATUROPATIA IN BREVE 14/06

Proprietà del mirtillo nero. (Prima parte)

È un arbusto che cresce nella penombra dei boschi e produce piccole bacche dal colore violaceo, un vero toccasana per la nostra salute. Le proprietà del mirtillo nero sono molte più di quelle che si possa immaginare: aiuta a bruciare i grassi in eccesso, migliora le capacità mnemoniche ed è utilizzato a scopo terapeutico. Inoltre è anche ottimo da gustare sotto forma di centrifugati, frullati, tisane e anche come ingrediente speciale in molte ricette. Vediamo alcune importanti proprietà.

1) Migliora il microcircolo. Il mirtillo nero contiene zuccheri, sali minerali, vitamine A, B e C. Contiene poi la mirtillina, importante alleata del sistema circolatorio poiché riduce la permeabilità dei capillari e rafforza i vasi sanguigni rendendoli più elastici. La sua assunzione migliora quindi il microcircolo e anche la vista.

2) Ritarda l’invecchiamento. Tra le proprietà del mirtillo nero troviamo la capacità di rallentare il processo di invecchiamento. Le vitamine C e A contribuiscono alla formazione del collagene, responsabile della rigenerazione cellulare. Il risultato è una pelle maggiormente idratata, le rughe compaiono più tardi o sono meno evidenti.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni