NATUROPATIA IN BREVE 21/10

Il benessere in autunno secondo la MTC (Prima parte)

Seguiamo i consigli della MTC (Medicina Tradizionale Cinese) la medicina più antica al mondo. L'autunno, a partire dall'inizio (Liqiu), conta sei periodi, uno dei quali, Qiufen, corrisponde al cambiamento climatico della stagione. Secondo il secondo capitolo del “Canone di medicina interna dell'imperatore Giallo”, nei tre mesi dell'autunno il clima si fa sereno e secco, con il vento fresco le colture maturano, ed arriva il tempo del raccolto. Il clima presenta la caduta dello Yang e la salita dello Yin. Dall'inizio dell'autunno fino al periodo Chushu, la temperatura sale, piove spesso e l'umidità aumenta, da cui la definizione di “tigre d'autunno”. Dopo il periodo Bailu, la pioggia si riduce, il clima diventa secco, di giorno fa caldo e di notte freddo, il clima insomma è capriccioso, per cui compaiono raffreddori e recrudescenze di malattie precedenti, per cui si dice che “l' autunno è pieno di complicazioni”.  Visto che i cambiamenti fisiologici interni corrispondono a quelli dell'ambiente esterno, cambiano anche i rapporti fra Yin e Yang. Per cui in autunno, nel coordinare lo stato d'animo, l'alimentazione e il movimento, occorre privilegiare una cosa: l' armonia. In autunno bisogna evitare di ingrassare. Il peso cambia con la stagione: secondo gli esperti, in autunno è facile ingrassare, per cui gli obesi devono fare ancora più attenzione.

Claudio Dianese Naturopata
Claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni