NATUROPATIA IN BREVE 23/2

Retinite pigmentosa, cos’è, sintomi e

rimedi (Seconda parte)

La medicina ufficiale cosa può fare?

La scienza, cioè la medicina ufficiale chimica, al momento, non ha  una terapia per questo male se non la prevenzione rappresentata da una diagnosi oculistica clinica e strumentale e dallo studio dell’albero genealogico e dei “geni” del patrimonio genetico dei soggetti ammalati e dei loro familiari, allo scopo di fornire loro, consigli genetici in previsione dell’eventuale procreazione di soggetti a rischio. Per la scienza, cioè, la medicina ufficiale chimica, una sicura terapia nell’uomo non è disponibile.

La Naturopatia può aiutare?

La Naturopatia, detta anche Medicina Olistica, “olos” deriva dal greco, che letteralmente significa “Tutto o il Tutto”. L’aggettivo Olistico è riferito all'attitudine di considerare l’aspetto fisico e mentale dei fenomeni come un tutt’uno, quindi, la Naturopatia, vede l’essere umano nella sua totalità e unicità. Ogni essere umano è unico e originale, quindi, la ricerca va fatta su se stesso, nella sua unicità e risolve subito il problema.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni