NATUROPATIA IN BREVE 259

Autunno vantaggioso (Seconda

parte)

Forse avete deciso di prendervi più cura di voi, anche per perdere un po' di peso, per frequentare le riunioni (in tutta sicurezza) e riprendere a praticare attività fisica per sentirvi più in forma. Se cominciare a mettere in atto questo cambiamento vi procura un po’ di inquietudine, se pensando al vostro dimagrimento, alcuni aspetti del vostro percorso vi sembrano difficili e impegnativi, rassicuratevi! Non siete i soli a pensarla così: è umano. Ma c'è un modo per rendere accessibile quello che ci sembra impraticabile: è sufficiente formulare in modo diverso i nostri pensieri. Come? Pensando positivo! I nostri pensieri diventano le nostre parole. Le nostre parole diventano le nostre azioni e le nostre azioni diventano le nostre abitudini. Mente e corpo sono un unico organismo. Esiste un collegamento costante tra mente e corpo, una comunicazione continua che non si interrompe mai. Questo dialogo ininterrotto tra mente e corpo è affidato ai neuropeptidi, messaggeri chimici che viaggiano in tutto il corpo ogni volta che pensiamo o che pronunciamo una parola. Quando i pensieri sono rabbiosi, giudicanti, critici, ma anche per paure legate alla pandemia, le sostanze chimiche prodotte deprimono il nostro sistema immunitario. Quando i pensieri sono amorevoli e positivi, i messaggeri producono sostanze chimiche diverse che rafforzano le nostre difese. Pare che un pensiero negativo della durata di appena sessanta secondi lasci il nostro sistema immunitario in uno stato critico e debilitante per circa sei ore. Perciò sta a noi, in ogni istante, scegliere pensieri sani o malsani. Scegliamo dunque con cura quali pensieri ospitare nella nostra mente. Proprio come scegliamo con cura il nutrimento per il nostro corpo, prestiamo attenzione anche alle parole che utilizziamo per il nostro dialogo interiore e per le interazioni con gli altri. E tutto ci sembrerà più facile, più piacevole, più positivo e più facile seguendo tutti i consigli nel mio almanacco giornaliero.

Claudio Dianese Naturopata

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni