NATUROPATIA IN BREVE 4/2

Miele: combatte i malanni di stagione e migliora il tono di tutto l'organismo. (II parte)

- Di agrumi: aroma e sapore di intensità medio-bassa. Sciolto nelle bevande tiepide (mai calde), prive di sostanze eccitanti (ad esempio teina o caffeina), è utile per combattere nervosismo, ansia e insonnia.

- Eucalipto: aroma e sapore forti ma gradevoli. Sciolto nelle bevande tiepide, aiuta a calmare la tosse, ed ha proprietà antispasmodiche, anticatarrali, antiasmatiche, emollienti, antisettiche delle vie respiratorie, delle vie urinarie e dell'intestino.

- Millefiori: ha un sapore tendenzialmente delicato e gradevole. Le proprietà dipendono dai fiori prevalenti.

- Rododendro: aroma e sapore molto leggero. È considerato un ottimo ricostituente.

- Tarassaco: aroma e sapore molto forte. È considerato diuretico e depurativo.

- Tiglio: aroma e sapore di media intensità, ricorda quasi un medicinale. È noto per le proprietà calmanti.

In fine, nel mio libro “Naturopatia secondo Dianese”, nelle oltre cento soluzioni di svariate problematiche, consiglio come e quando assumere il miele per il proprio benessere.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni