NATUROPATIA IN BREVE 76

Tecniche di pensiero positivo: “Nuovi metodi continui”

La vita è caratterizzata dal movimento e non è mai la stessa. Scorre, circola, si trasforma spostando gli esseri e le cose e ogni volta è necessario e obbligatorio adattarsi. Oggi avevi un problema da risolvere e ci sei riuscito utilizzando un certo metodo. Ma ecco che l’indomani si presenta un altro avvenimento e se cerchi di affrontarlo utilizzando lo stesso metodo, non è detto che funzioni: sei dunque obbligato a tener conto di ciò che in quella situazione è nuovo è soprattutto inatteso. Di a te stesso che non sarai mai a riposo, perché la vita non smetterà mai di presentare problemi diversi da risolvere e ciascuno di essi, richiede una soluzione particolare. Ieri, ad esempio, la soluzione consisteva in un gesto di bontà, di generosità. Ma oggi, hai un'altra questione da sistemare e in questo caso, ad aiutarti saranno il ragionamento oppure la fermezza o anche l’ostinazione. Un’altra volta saranno l’indifferenza oppure l’oblio… Cerca dunque il modo di adattarti ogni giorno alle circostanze, perché noi non siamo dei fossili ma in continua trasformazione con noi stessi e con il mondo. Ovviamente tutte queste trasformazioni, richiedono attenzione, riflessione e soprattutto, fare, fare e ancora fare.

Claudio Dianese  Naturopata

claudio.dianese@gmail.com

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni