NATUROPATIA IN BREVE 81

Coliche del neonato, come riconoscerle, sintomi e rimedi naturopatici. (Quarta parte).

Sono inoltre auspicabili ulteriori studi che indagano l'efficacia e la sicurezza di questi rimedi naturopatici, normalmente utilizzati con successo dagli adulti. Una dieta materna a basso contenuto dei più comuni allergeni alimentari (latte, soia, uovo, arachidi, grano e frutti di mare) può offrire sollievo dal pianto eccessivo in alcuni bambini. Consiglio anche per i neonati con problemi di coliche, in studio da me, il vega-test per eventuali intolleranze alimentari, utilizzando, mamma o papà del piccolo, da ponte, per evitare che il neonato, si spaventi e in più, in braccio a mamma o papà, si sente più tranquillo e sicuro, presentandolo al bimbo, come un gioco. Nella prevenzione di questi disturbi, può essere utile far ruttare il bambino una - due volte dopo ogni pasto. Anche i probiotici possono avere un ruolo positivo nel trattamento delle coliche del neonato. Particolari tecniche di massaggio, che puoi imparare in studio da me, possono creare sollievo al lattante colpito da coliche, ma devono essere consigliate con una certa prudenza ed eseguite da mani di un naturopata esperto. Molto importanti, infine, sono gli interventi di pensiero positivo di supporto ai genitori, che anche in questo caso, puoi imparare in studio da me, nell'ottica di una possibile origine psicosomatica delle coliche del neonato. Può essere d'aiuto, ad esempio, coccolare il piccolo e distrarlo con la musica, portarlo in giro, farlo muovere o stenderlo a pancia in giù su una borsa d'acqua calda avvolta in un panno.


Claudio Dianese Naturopata

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni