PAESAGGI SEGRETI A FORTE DEI MARMI

Nella foto "Ornella Firenze": Vittorio Sgarbi, Achille Colombo Clerici, Emanuele Canevaro di Zoagli

Presentata a Villa Giulini di Forte dei Marmi la più recente opera curata da Maria Adriana Giusti

La più recente opera curata da Maria Adriana Giusti - Paesaggi segreti a Forte dei Marmi, il volume che racconta la città verde di Roma Imperiale, Maschietto Editore - è stata presentata, con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, durante una colazione in giardino nella Villa Giulini di Forte dei Marmi dall’autrice e da Vittorio Sgarbi a uno scelto parterre di amanti della Versilia di Forte, tra i quali il sindaco di Forte Bruno Murzi, il presidente di Assoedilizia e di Europasia Achille Colombo Clerici, con la moglie Giovanna e i nipoti, Emanuele Canevaro di Zoagli, Marco Soresina, Francesca Marzotto Caotorta, Stefania Kuster. Sono intervenuti, Cristina Acidini, Fernanda Giulini, Vittorio Maschietto.
Un suggestivo percorso, attraverso il grande quartiere-giardino di Roma Imperiale, cuore verde e pulsante di Forte dei Marmi, alla scoperta di uno dei luoghi più attraenti ed esclusivi della Versilia.
Vittorio Sgarbi ha ricostruito e appassionatamante descritto il ‘paesaggio intellettuale’ della Versilia, e di Forte in particolare, attraverso la sua personale esperienza e il ricordo nostalgico degli artisti e dei grandi poeti incontrati durante le lunghe peregrinazioni sulla costa tirrenica.
Maria Adriana Giusti - autrice delle pubblicazioni "Ville segrete di Forte dei Marmi" e " Forte dei Marmi amore mio" 2002, una raccolta di testimonianze di amici, fra i quali Colombo Clerici - ci guida in un vero e proprio microcosmo, definito dal fragilissimo equilibrio tra l’uomo e la natura. Uno sguardo originale -restituito dalla campagna fotografica a cura di Andrea Bartolucci- sui giardini e sulle eleganti ville progettate nel corso del XX secolo dai più prestigiosi architetti, designers e paesaggisti italiani. E Fernanda Giulini ci racconta delle ardue battaglie intraprese dall’Ente per le Ville Versiliesi in difesa del paesaggio e dell’unicità del quartiere.
Il passato e le prospettive di una città unica vengono affrontate dall’architetto e urbanista Titti Maschietto che esamina la storia e la possibile evoluzione di strutture emblematiche di Forte dei Marmi.
Infine, Cristina Acidini rievoca, a partire dall’Alcyone di Gabriele d’Annunzio, il lato più profondamente poetico e selvaggio di questa zona della Versilia, fonte inesauribile di ispirazione e meta di 'pellegrinaggi' per l’arte e per gli artisti in perenne ricerca della “bellezza”.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni