PAOLO BENVEGNÙ IN CONCERTO, GIOVEDÌ 14 DICEMBRE ALLO SPAZIO TEATRO 89

Nell’auditorium di via Fratelli Zoia 89, il cantautore milanese presenterà
giovedì 14 dicembre “H3+”, il suo ultimo album di inediti

Paolo Benvegnù, milanese di nascita, è uno dei maggiori esponenti della musica d’autore italiana. Cantante, chitarrista e produttore si esibirà allo Spazio Teatro 89 (inizio live ore 21.30; ingresso 15 euro), dove presenterà “H3+”, il suo ultimo album di inediti uscito lo scorso marzo e dedicato alla perdita, all’abbandono e alla rinascita, un’antologia di visioni, dove la grazia, riempie gli spazi tra le emozioni, conservando la memoria di quello che siamo stati e di quello che saremo.

“H3+” conclude la trilogia iniziata con “Hermann”, (uscito nel 2011), classificatosi secondo nella categoria “miglior disco in assoluto dell’anno” alle Targhe Tenco e proseguita con “Earth Hotel”, un viaggio a tre tappe nell’anima.

Fondatore negli anni Novanta degli Scisma, famoso gruppo della scena alternative-rock italiano, Benvegnù ha poi intrapreso una carriera solista e, parallelamente, ha collaborato – sia come produttore che autore - con moltissimi artisti, da Stefano Bollani a Marco Parente, da David Riondino a Petra Magoni, solo per citarne alcuni.

Alcune delle sue canzoni più belle sono state reinterpretate da grandi voci femminili: è il caso di Mina (con “Io e te”), Irene Grandi (“È solo un sogno”), Giusy Ferreri e Marina Rei (“Il mare verticale”).


L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni