Parenti: la stagione continua

Iniziata a luglio, un’idea innovativa sui tempi del teatro, al Parenti la stagione continua, all’insegna delle idee combattive di Albert Einstein, molto adatte alla nostra epoca: È nella crisi che sorge l’inventiva... La vera crisi è l’incompetenza...Senza crisi non ci sono sfide.

Ed ecco allora le tante proposte in cartellone, raccolte in tre abbonamenti tematici: Grandi interpreti; 4 classici della contemporaneità; Con altri occhi

Fa parte di quest’ultimo abbonamento il primo spettacolo autunnale, dal 24 al 30 settembre, Io, nessuno e Polifemo di e con Emma Dante. Un’“intervista impossibile” dell’originale autrice, che racconta lo sbarco di Ulisse nell’isola dei Ciclopi: Tremante, io incontro Polifemo e pian piano lo conquisto, lui si lascia andare, racconta l’arrivo del nemico dal suo punto di vista e mi spiazza.  
Dal 9 al al 19 ottobre, per Grandi interpreti, un’altra geniale attrice e autrice, Franca Valeri, nel suo Il cambio dei cavalli. 

Impossibile elencare tutti gli spettacoli del ricco cartellone. Citiamo, tra gli interpreti: Luca De Filippo, Filippo Timi, Silvio Orlando, Gianrico Tedeschi, Sonia Bergamasco. Michela Cescon, e tra gli autori: Molière, Beckett, Bernhard, Pinter, Eduardo De Filippo. 

 Per saperne di più: www.teatrofrancoparenti.it 

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni