Sant'Elisabetta d'Ungheria

Il Santo di mercoledì 17 novembre

È conosciuta anche come Elisabetta di Turingia. Nacque nel 1207 e morì nel 1231. Figlia del re d'Ungheria nel 1231, rimasta vedova, si trasferì nel III Ordine Francescano. In tale ordine si prodigò per aiutare i più poveri e i più bisognosi. È venerata dalla Chiesa Cattolica, dalla Chiesa Anglicana, dalla Chiesa Luterana e dai Veterocattolici.

Papa Gregorio IX nel 1235 la Proclamò Santa. E la Patrona dei Fornai, degli Infermieri e dell'Ordine Francescano Secolare.

 

a cura di Flavio Fera

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni