SANTA MARGHERITA DI ANTIOCHIA VERGINE E MARTIRE

Il Santo di martedì 20 luglio

Margherita nacque nel 275 e morì nel 290. Il padre, un sacerdote Pagano, dopo la morte della moglie la fece allevare da una balia. La balia praticava clandestinamente la Conversione al Cristianesimo (in quel periodo erano in atto le persecuzioni dell'imperatore Diocleziano). Quando il padre, dopo averla ripresa a casa, seppe che si era Convertita la mandò via. Margherita ritornò dalla balia che le assegnò la custodia di un gregge di pecore. Un giorno, durante il pascolo, la vide un prefetto di Roma. Il prefetto, attratto dalla bellezza di Margherita, cercò, senza riuscirci, di sedurla. Per Margherita, da quel momento, cominciò un vero e proprio calvario: il prefetto diede ordine di arrestarla e, dopo, aver ricevuto anche in carcere, molteplici rifiuti, la fece trucidare. Santa Margherita viene Venerata sia dalla Chiesa Cattolica sia da quella Ortodossa. È la Patrona degli Agricoltori, dei Soldati, dei Moribondi, degli Insegnanti e delle Partorienti.

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni