RIFLESSIONE DURANTE UNA SENILE PASSEGGIATA

Quelli che parlano san poco
quelli che sanno son silenziosi,
rimpianto risveglia il passato
e dolore,
ti riempie di timore
il futuro
per le cose che aspettano
cui non c'è scampo:
chiudi gli occhi, allora,
quando il sonno ti viene,
la bocca apri
per il cibo che t'è dato,
ama il piacere
delle chiacchiere oziose
quando malinconia
ti morde.