BREVI DAL MONDO

Spagna:

I positivi sono ormai 100.000.

Si stanno convertendo a ospedale hotel e centri sportivi.

 

Francia:

Gli ospedali di Parigi sono saturi.

Si organizzano treni speciali per il trasporto dei pazienti in altre zone del paese e in Germania.

 

Germania:

Il fermo delle attività è stato esteso fino al 19 aprile.

 

Gran Bretagna:

Si è deciso di aumentare il numero di persone da sottoporre a tampone.

 

Africa:

Sono 1.380 i decessi in Sud Africa che ha chiesto aiuto a Cina e Cuba.

Preoccupa la situazione in Algeria, Egitto e Marocco.

 

Stati Uniti:

Paese sotto shock per la notizia del decesso di un neonato di due mesi.

Il numero dei decessi è arrivato a quota 5.000.

Oggi, per la prima volte, il vicepresidente Pence ha detto che l'Italia è un modello di come gestire l'epidemia, anche per gli Stati Uniti.

Trump pensa a rilanciare l'economia investendo nelle infrastrutture.

New York, epicentro del contagio, molti medici e infermieri, condividono le esperienze sul campo via social.

 

Filippine: Timori per l'espansione dei contagi; polizia ed esercito hanno ricevuto l'ordine di sparare a chi viola la quarantena.

 

Siria: situazione difficile da descrivere nei campi profughi al confine con la Turchia.

I volontari stanno facendo di tutto per tenere occupati i bambini attraverso l'istruzione e il gioco.

Nelle tende non è possibile il distanziamento sociale.

Le condizioni igieniche sono quello che sono.

Il governo turco, che ha il controllo dell'acquedotto, decide a suo arbitrio se e quando far arrivare l'acqua al campo...


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni