BREVI DALLA LOMBARDIA

Tratte dall'edizione del T g3

- Le inchieste sulle morti sospette nelle case di cura si completano con i primi indagati: il direttore generale del Pio Albergo Trivulzio Giuseppe Culicchia con l'accusa di epidemia colposa e omicidio colposo. I decessi stimati nella struttura sono saliti a 140.


- Stesso provvedimento per don Marco Bove, legale rappresentante della Sacra Famiglia di Cesano Boscone.


- Risultano tre indagati anche all'Istituto Palazzolo a seguito della denuncia partita da alcuni dipendenti della struttura. Su questo fronte il servizio fa ascoltare la testimonianza di uno degli infermieri: la voce racconta di mascherine chirurgiche lavate e riutilizzate, di personale che lavorava a contatto con pazienti contagiati senza dispositivi di protezione e di corsi fatti sulla gestione dell'emergenza virus con verbali di presenza retro-datati a gennaio 2020.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni