Coronavirus 10 regole d'oro

Come proteggersi dal contagio e prevenirne la diffusione

Il coronavirus rappresenta una minaccia sempre più concreta anche per l’Italia, malgrado l’ invito degli esperti a non cedere agli allarmismi. All’aumentare dei contagi, che al momento hanno superato la cinquantina, sale anche la paura del virus, contro il quale una delle armi più efficaci è la prevenzione. Ecco dieci regole per ridurre al minimo la diffusione del coronavirus:
  1. Lavarsi spesso le mani.
  2. Evitare il contatto diretto con persone che mostrano sintomi di infezioni respiratorie.
  3. Evitare di toccare occhi, naso e bocca con le mani, specialmente se si è fuori casa.
  4. Starnutire nella piega del gomito per non diffondere i germi.
  5. Evitare l’assunzione di farmaci antivirali e antibiotici, a meno che non li abbiano prescritti il medico.
  6. Pulire le superfici di oggetti con disinfettanti a base di cloro o alcol.
  7. Fare uso della mascherina solo in vicinanza di persone infette o se si sospetta di essere malati.
  8. In caso di sintomi sospetti o di recenti viaggi in Cina, chiamare il numero verde 1500.
  9. I pacchi provenienti dalla Cina non costituiscono un veicolo di diffusione del virus.
  10. Gli animali non trasmettono il coronavirus Covid-19.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni