DELUSIONE E AMAREZZA

Dichiarazione del presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici

Delusione e amarezza  per la mancata assegnazione dell'Ema a Milano: una scelta che fotografa la debolezza dell'Italia in questa Unione Europea di egoismi e i distorcenti meccanismi che permettono il gioco a nostro danno.
Non si sarebbe dovuti arrivare al ballottaggio.
La citta' ha tutte le qualità e le caratteristiche per ottenere l'assegnazione e l'Italia vanta grandi crediti verso l'Europa: per il contributo finanziario al bilancio europeo, e perché, a parte le due agenzie, in Italia non ha sede alcun organismo o istituzione dell' Unione Europea (Parlamento, Commissione, Banca Centrale, Tribunale, Corte).
Ci sarebbe quindi una ragione storica  per vantare, sul piano politico, diritti nell'attribuzione di qualche istituzione; ma il meccanismo del voto segreto e addirittura l'assurdità del sorteggio non permettono alcuna valutazione politica. 
Questo e' quanto si può dire con amarezza in una Italia che e' stata promotrice di questa Unione.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni