I DETENUTI CONTRO IL VIRUS

Via libera alla produzione di mascherine nei penitenziari

Nella conferenza stampa del 04 aprile del commissario straordinario Domenico Arcuri, sono state date notizie importanti per la lotta al coronavirus.

Sulla situazione, Arcuri ha detto: "La nostra battaglia contro il coronavirus prosegue senza sosta, dobbiamo però evitare di cominciare a pensare che stiamo vincendo, che abbiamo costretto avversario in un angolo e stiamo per avere il sopravvento: gli indicatori ci dicono solo che stiamo cominciando a contenerne la portata".

Sullo stato della consegna dei materiali, quasi sempre al centro di polemiche, ha aggiunto: "Contiamo nelle prossime 48 ore di consegnare a destinazione le mascherine ffp2 all’ordine dei medici garantendo un canale di approvvigionamento delle regioni [...]".

Ha poi annunciato un'importante novità che coinvolge i detenuti: "Parte un progetto, per il quale ringrazio anche il ministro Bonafede, che vedrà 8 impianti automatizzati che nell’arco di 15 giorni consentiranno di produrre 400mila mascherine al giorno [...] presso gli istituti di prevenzione di Milano Bollate, Salerno e Rebibbia. Il ciclo produttivo comprenderà anche la ricezione e la preparazione del tessuto, nonché lo stoccaggio e la sanificazione delle mascherine".

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni