IL SALONE DEL MOBILE SLITTA AL 2021

La sofferta decisione è arrivata

È arrivata la conferma: il Salone del Mobile, la più importante vetrina del design italiano e mondiale, prima rimandato da aprile a giugno 2020, non si terrà.

Tutto rimandato alle date dal 13 al 18 aprile 2021.

Una decisione sofferta ma inevitabile. Così l'ha definita Claudio Luti, presidente della società che organizza la manifestazione fieristica.

A favore della decisione hanno giocato il coronavirus, in primis, ma anche la sofferenza delle aziende che inizia a farsi sentire. Stiamo, infatti, parlando di una filiera che conta circa 30.000 aziende che hanno già perso il 20% dell'indotto.

L'edizione del 2021 sarà la numero 60 e sperano -e speriamo tutti- sarà l'edizione della rinascita e dei record.



Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni