MILANO GREEN WEEK

Inaugurato il “nuovo” Parco Russoli

Un polmone verde da 10 mila metri quadrati  è il nuovo parco Franco Russoli, in via Carlo Bo (zona Romolo), restituito alla città dopo i lavori di riqualificazione e valorizzazione realizzati da Italgas. L’inaugurazione del parco ha dato il via alla seconda edizione della Milano Green Week, la manifestazione del Comune di Milano rivolta alla promozione del verde, ai temi della sostenibilità urbana e alla diffusione di una cultura “Green”. L’area è stata restituita a bambini, famiglie, lavoratori e studenti. Per i giochi dei più piccoli ci sono nuove aree, installazioni e attrezzature disponibili, inoltre sono presenti nuove specie di piante a fioritura graduale. Presenti all’inaugurazione l’assessore  comunale all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran, il presidente di Italgas Alberto dell’Acqua, l’amministratore Delegato di Italgas Paolo Gallo e l’architetto Fabrizio Giugiaro. I presenti sono stati guidati da animatori ed  esperti di discipline sportive nella visita della zona fitness, dotata di macchinari per l’attività fisica all’aperto, dell’area giochi con diverse giostre accessibili anche a bambini con disabilità, dello spazio per i cani e del nuovo spazio di aggregazione in cui sono state posizionate panche e tavoli sotto un pergolato utilizzabile in tutte le stagioni. Inoltre si è tenuta , al centro del parco nel nuovo campo di calcetto in erba sintetica, la prima partita simbolicamente aperta a squadre formate da personale del Comune, abitanti del quartiere, persone di Italgas e delle aziende limitrofe, studenti della vicina Università. A osservare l’incontro Carolina Morace, ex ct della Nazionale femminile di calcio, ora apprezzata commentatrice tv, testimonial dell’evento e coach d’eccezione dei due team.
Da oggi Parco Russoli è molto più vivibile per tutti i cittadini del quartiere, che potranno godere delle tante nuove attrezzature – ha affermato l’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran. - Il nostro ringraziamento va a Italgas, per il lavoro svolto e per la manutenzione di cui si occuperà nei prossimi tre anni. La collaborazione tra pubblico e privato è sempre più importante per rendere la nostra città più bella e verde”.
Soddisfazione espressa anche da parte di Paolo Gallo amministratore delegato di Italgas per la restituzione al quartiere e alla città di un’area importante. Secondo gli accordi sottoscritti con il Comune di Milano, Italgas si occuperà per i prossimi tre anni anche della gestione ordinaria e della manutenzione dell’area e delle strutture, con la finalità della tutela e del miglioramento della qualità dei servizi ai cittadini.
 
Manuelita Lupo

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni