Municipio 4: la ripartizione dei fondi

35.000 euro per sport, cultura, verde e commercio per i prossimi mesi

Il Municipio 4 ha deliberato la ripartizione dei fondi, che spenderà entro la fine di quest'anno. I circa 35.000 euro disponibili sono così ripartiti: 12.000 per attività culturali e sportive; 4.000 per la valorizzazione dell'ambiente, degli animali e del decoro urbano; 7.000 ad attività educative e alla coesione sociale; 5.000 per valorizzare i Quartieri e il commercio; 6.500 destinati alla Comunicazione e 900 per collaborare agli eventi in Palazzina Liberty. Stabilite le linee guida (riportate più avanti) sarà comunque la Giunta municipale a definire, nel dettaglio, i criteri di scelta per affidare la realizzazione delle iniziative. Questo è stato deliberato dalla maggioranza di centrodestra nella riunione del Consiglio di giovedì 15 settembre. Contraria l'opposizione di centrosinistra, mentre i 2 Cinquestelle si sono astenuti assieme al rappresentante della Lista per Sala. Nella delibera sono stati stabiliti i criteri di massima che guideranno le iniziative nei vari settori della vita del Municipio. Li riportiamo integralmente:
1-Attività culturali e sportive: il Municipio, per promuovere la libera espressione culturale della comunità locale, realizza attività teatrali, cinematografiche, musicali, pittoriche, attività legate alla fotografia, alle arti grafiche e figurative, attività pluridisciplinari, attività aggregative e di socializzazione, attività legate all’identità milanese, attività volte alla diffusione dei libri, del sapere, della lettura, quelle volte alla conoscenza e riscoperta della natura, del territorio e del suo patrimonio artistico e culturale. Il Municipio promuove la pratica dello sport, mediante realizzazione di attività sportive, con particolare attenzione a quelle dilettantistiche di base a favore di giovani, famiglie, anziani, disabili e soggetti fragili.
2-Attività di valorizzazione e cura dell’ambiente, degli animali, del decoro urbano: il Municipio promuove la realizzazione di iniziative di educazione ambientale, cura e tutela delle aree verdi e del patrimonio ambientale del territorio, iniziative finalizzate al decoro urbano, iniziative finalizzate alla tutela del mondo animale.
3-Attività educative e volte alla coesione sociale: Il Municipio riconosce la centralità della persona, che esprime al meglio la propria capacità di relazione sociale all’interno della famiglia e di tutte le forme aggregative e associative costituite per effetto dell’iniziativa libera e solidale del singolo individuo. Sulla scorta di questo assunto, il Municipio promuove iniziative a sostegno della famiglia e dell’integrazione sociale; in ambito educativo la crescita integrale dei bambini e dei ragazzi lo sviluppo di pari opportunità di educazione e di una rete locale fra soggetti educativi, anche per favorire l’orientamento scolastico e professionale. Il Municipio promuove in ambito sociale iniziative per lo sviluppo, l’aiuto e il miglioramento sociale delle famiglie, che coinvolgano giovani, anziani, disabili, genitori separati e divorziati e soggetti fragili, anche avvalendosi delle attività svolte nei centri comunali (Cag, Cam, Csrc) e per lo sviluppo di una rete di soggetti locali, istituzionali e non, che operano in ambito sociale.
4-Attività di valorizzazione dei quartieri e del commercio: nell’ambito della valorizzazione della vita, della socialità, del commercio di prossimità, dei quartieri, delle vie, delle piazze, parchi e luoghi del territorio, il Municipio promuove: iniziative che favoriscano l’aggregazione e la valorizzazione dei luoghi; manifestazioni commerciali di valorizzazione dell’artigianato e dell’enogastronomia. Il Municipio promuove inoltre attività volte alla sensibilizzazione sulle tematiche dell’occupazione, del lavoro, delle attività imprenditoriali e professionali.
5-Comunicazione: Il Municipio promuove un più agevole accesso del cittadino all’informazione per il cittadino, riguardo sia ad attività proprie, sia ad iniziative di interesse municipale e comunale. Il Municipio promuove attività, iniziative e progetti in materia di comunicazione istituzionale, pubblicazioni cartacee, elettroniche e web, nonché di comunicazione diretta alle famiglie e ai cittadini residenti nel suo territorio.
6-Collaborazione per eventi presso la Palazzina Liberty: il Municipio promuove la collaborazione con soggetti terzi pubblici e privati, agevolando l’utilizzo della Palazzina Liberty per iniziative attuate da soggetti locali, facendosi carico del pagamento di spese di custodia e pulizia.
Lucio Oldani

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni