NUOVA VITA PER LA TORRE GALFA

Conclusa la ristrutturazione di una parte dell'edificio

La torre Galfa, nome nato dalle iniziali delle vie Galvani e Fara, rinasce grazie all'investimento della società Halldis, specializzata nella gestione di immobili per affitti brevi.
Con questa formula gestirà 63 appartamenti situati tra i piani 13 e 25 di cui 4 attrezzati per persone con disabilità.
Nello stesso edificio anche la catena Melià occuperà degli spazi da adibire a hotel.

Arriva così in Italia una formula per il recupero degli edifici che combina servizi abitativi di tipo diverso. Presto saranno disponibili anche palestra, parcheggio, sale per gli eventi e un ristorante panoramico.
La torre è stata progettata dall'architetto Melchiorre Bega nel 1956 e inaugurata nel 1959, sei mesi prima del Pirellone.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni