PAURA PER MARIO DRAGHI

Incendio nella notte nella sua abitazione

Il sito Yahoo Notizie riporta, nella giornata di oggi, 8 aprile, dell'incendio che si è sviluppato la notte scorsa nell'abitazione di Mario Draghi a Città della Pieve in Umbria.

Draghi e la sua famiglia stanno bene.

L'incendio si sarebbe sviluppato a partire da una canna fumaria e avrebbe rapidamente avvolto il tetto dell'abitazione. Ignote, per ora, le cause del rogo.

Informato dell'accaduto, il sindaco della cittadina ha confermato che la casa è proprio quella di Draghi aggiungendo: "Credo in questi giorni sia qui a Città della Pieve con la sua famiglia".

Quasi a sottolineare uno dei tratti distintivi dell'ex numero uno della BCE, la discrezione.

La notizia mette in evidenza un fatto curioso.

Mentre era in corso l'incendio, i ministri dell'eurogruppo erano impegnati in una trattativa a oltranza sulle misure economiche da adottare per la crisi.

In quel caso, però è stata fumata nera. Per ora.

Il gruppo tornerà a riunirsi giovedì 9 aprile...


L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni