Per nutrire l’anima

Musica e Arte nelle chiese di Milano 20 Concerti con il progetto “CoriMilano”

“Movida” e “dimorare” dei residenti dei Navigli possono coesistere? Forse, dal vociare, dall’urlare, dal frastuono, da un’oggettiva prevaricazione, bisognerebbe passare all’ascolto. In questo senso anche la musica può essere utile. Una proposta è costituita dalla stagione concertistica Per nutrire l’anima. Musica e Arte nelle chiese di Milano, giunta alla terza edizione. Un percorso di venti concerti, che da maggio è andato snodandosi luogo le dodici chiese del Decanato Navigli: da Santa Maria delle Grazie al Naviglio a San Cristoforo, passando da Santa Maria della Fonte per giungere a San Barnaba in Gratosoglio, fino ai Santi Pietro e Paolo ai Tre Ronchetti, estrema periferia sud della nostra città, perché ogni quartiere deve avere sempre più occasioni di attenzione. In questi mesi di settembre e ottobre la seconda parte della Rassegna prevede un calendario di 9 concerti a ingresso libero info: ww.periferiemilano.com. Tra l’altro, sarà protagonista una folta pattuglia di cori milanesi (Coro Voces amoenae, Coro Florete Flores, Gruppo vocale Karakorum, Voci e Suoni agli Olivetani, Corale polifonica sforzesca, Coro polifonico Città di Cernusco e Corale ambrosiana). Ciò, anche grazie al Progetto CoriMilano - Il Polo dei Cori amatoriali milanesi, promosso dal 2011 da Consulta periferie Milano e organizzato da Associazione culturale Il Giuscano-Figino, Associazione culturale Corale ambrosiana, Associazione Mosaiko, Associazione culturale Il Clavicembalo verde con  l’obiettivo di qualificare socio-culturalmente la cosiddetta periferia, quasi sempre presentata come luogo di degrado e solitudine. Attualmente, hanno aderito al progetto 40 Cori amatoriali milanesi, mentre sono una decina le rassegne che si sono consolidate nel tempo nei quartieri periferici, con decine di concerti a ingresso libero.“Per nutrire l’anima”, quindi, è un’iniziativa destinata a crescere e a durare nel tempo, anche nell’ambito di un “sistema socio-musicale periferico”, che associa la Rassegna Concerti in Periferia e, appunto, il Progetto “CoriMilano”. Anche quest’anno una programmazione complessiva di oltre cento concerti a ingresso libero. 
Con residenti e frequentatori dei Navigli sono auspicabili altre forme di condivisione, anche con il coinvolgimento di istituzioni e associazioni. In ascolto.
Angelo Mantovani
Il Clavicembalo Verde

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni