Rogoredo, il sindaco torna al boschetto della droga

Venerdì 16 giugno il sindaco Giuseppe Sala è tornato nell'area di Rogoredo, tristemente rinominata "il boschetto della droga".

Ha trascorso la mattinata assieme all'assessore alla sicurezza, Carmela Rozza, per illustrare i lavori di riqualificazione della zona, che, malgrado gli ultimi interventi delle Forze dell'ordine, non sono ancora del tutto risolti. Il Sindaco vorrebbe individuare il partner migliore al quale affidare l'area e liberarla dai problemi che la affliggono. Lo farà tramite un bando di gestione del verde, che partirà ad agosto. L'assessore Pier Francesco Maran auspica che la gestione venga affideta a Itelia nostra che ha già risanato l'are del Parco delle Cave
Nella stessa mattinata il sindaco ha visitato via Russolo, dove è tutto pronto  per l'inaugurazione della nuova piazza, che ridarà, ai residenti di Santa Giulia e ai lavoratori di Sky, un'area riqualificata e  finalmente vivibile.  

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni