STADIO SAN SIRO

Nuovo incontro tra Comune e club il 31 gennaio

L'ultimo aggiornamento sulla vicenda legata a San Siro è di metà gennaio 2020.
In quella occasione ai club era stato chiesto di rivedere i progetti prevedendo di salvare almeno una parte dello stadio esistente.
Tutto questo in attesa che il Ministero per i beni culturali decida di sottoporre o meno a vincolo lo stadio.
L'ipotesi che circola alla vigilia del nuovo incontro tra le parti previsto per il 31 gennaio racconta di due stadi vicini. Uno nuovo e condiviso dai due club e San Siro modificato, togliendo il terzo anello, lasciando la tribuna arancione e trasformando una curva con esercizi commerciali e spazi per altri sport. Si va, insomma, verso una cittadella dello sport che avrà anche zone verdi ed edifici adibiti a hotel e uffici.
Resta sul tavolo la questione economica relativa all'affitto della struttura, un introito importante per le casse del Comune.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni