STAZIONE CENTRALE INSICURA

Ancora una volta l’insicurezza in Stazione Centrale è al centro della cronaca. Un giovane della Guinea, lunedì 17 luglio, ha aggredito con un coltello un poliziotto. E’ la terza aggressione in pochi mesi ai danni di Forze dell’Ordine e di cittadini e turisti, una delle quali subìta anche da Samuele Piscina, presidente del Municipio 2 pochi mesi fa’. Il trentunenne guineano con precedenti penali aveva ricevuto la notifica di un decreto di espulsione il 4 luglio, emesso dalla Questura di Sondrio. Nel momento di commettere il reato il giovane, afferma qualche testimone, ha urlato di voler morire per Allah.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni