ULTIM'ORA SUL DERAGLIAMENTO DEL FRECCIAROSSA

Oggi alle 12 abbiamo parlato dell'ipotesi di un problema elettrico nel giunto che è alla base del deragliamento del treno Frecciarossa, costato la vita ai due macchinisti.
Ora si parla con insistenza di un difetto di fabbricazione. I cablaggi elettrici al suo interno sono invertiti rispetto a come dovrebbero essere. Lo ha detto Marco D’Onofrio, direttore dell’Ansf (Agenzia nazionale per la sicurezza delle Ferrovie) nell'audizione alla commissione lavori pubblici del Senato.
Alla luce di questi risultati, si avvierà una procedura di safety alert. Una volta in possesso dei dettagli sul pezzo o del lotto di fabbricazione, saranno allertate le National Safety authority dell’Unione europea.

ECLISSI

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni