UNA PASQUA DIVERSA

Cari amici, le giornate a Casa di Fata si susseguono veloci e con mille impegni, nonostante la situazione di emergenza ancora in corso. Educatori ed educatrici lavorano senza sosta per inventare attività per impegnare bimbi e ragazzi e non permettere alla paura, all’ansia e allo sconforto per questa difficile situazione di prendere il sopravvento. In questi giorni si sono susseguiti cineforum, cacce al tesoro, sfide a sarabanda, lezioni di zumba online, gare di cucina… Si cerca di trovare nuovi modi per stare insieme e per far sì che grandi e piccoli, dopo le lezioni scolastiche online, possano divertirsi nonostante la reclusione forzata. Questa sarà una Pasqua difficile per tutti ma voglio lasciarvi questo messaggio di speranza e di fiducia: vedo i nostri bambini, la loro capacità di reagire e di adattarsi, la loro voglia di sorridere nonostante tutto e penso possano essere davvero di insegnamento a tutti noi.

Sarà una Pasqua diversa, ma se rimaniamo uniti, a debita distanza, potremo festeggiarla insieme e pensare al nostro e al loro domani con fiducia.
Un saluto affettuoso

Isabella Baldan
Fata onlus

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni