La parola ai lettori PARCHEGGIO SELVAGGIO

Lascia Piazzale Maciachini alle tue spalle e imbocca via Imbonati. Perfetto, solo se poi non devi attraversare la strada. Si, perché se devi andare sull’altro marciapiede devi essere un esperto di corsa a ostacoli. Saltellare tra un’auto e l’altra parcheggiate in seconda o terza fila su entrambi i lati. Devi accucciarti, come un marine in assetto di guerra, verificare che non arrivino autobus, macchine o motorini a tutta velocità e poi… lanciarti con un guizzo fulmineo, incrociando le dita e sperare di atterrare vivo e vegeto sull’atro lato. Provare per credere. Ci dobbiamo rassegnare a questo stato di cose o forse qualcuno può intervenire? Possibile che le Forze dell'Ordine non se ne siano accorte? A dire il vero una volta a sera inoltrata ho notato due auto dei Carabinieri e i militari che controllavano. Speriamo che tornino.

Grazie per aver aperto la rubrica LA PAROLA AI LETTORI, mi sentirete ancora

LeSte


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni