ACCADDE IL 15 AGOSTO

15 agosto Ohio: Il radiotelescopio Big Ear, dell'Ohio State University, riceve dallo spazio un forte segnale che sembra potersi collegare a un'intelligenza extraterrestre. Il segnale è denominato Segnale Wow!, in riferimento al commento scritto lasciato dal tecnico in servizio. L'episodio è rimasto senza seguito

 

 

Segnale Wow! è il nome dato a un forte segnale radio a banda stretta che fu rilevato dall'astronomo Jerry R. Ehman il 15 agosto 1977, mentre lavorava al progetto di ricerca di vita extraterrestre SETI, con il radiotelescopio Big Ear dell'Università statale dell'Ohio. Le caratteristiche del segnale lasciarono intendere una provenienza esterna alla Terra e al sistema solare. Il segnale fu ricevuto per 72 secondi, corrispondenti alla finestra di osservazione di Big Ear, e mai più rilevato.

Ehman, stupito dalle caratteristiche del segnale, cerchiò in rosso il codice alfanumerico che corrispondeva ad esso sui tabulati stampati dal radiotelescopio ed annotò a fianco il commento «Wow!», espressione con cui in seguito il segnale divenne noto.  Il telescopio Big Ear utilizzava due "antenne a tromba" per cercare segnali; il segnale Wow fu rilevato in uno di questi fasci di rilevatori, ma non nell'altro. Esso sarebbe quindi dovuto apparire anche tre minuti dopo (o prima), ma così non fu.

Ehman osservò senza successo cercando la ricorrenza del segnale usando il Big Ear il mese successivo al rilevamento.

Nel 1987 e nel 1989Robert Gray ricercò l'evento usando l'array META all'Oak Ridge Observatory, ma la trasmissione non si ripresentò.  Gray tentò anche nel 1995 e nel 1996 utilizzando il Very Large Array, molto più potente del Big Ear, e nel 1999 usando il radiotelescopio da 26 metri dell'Università della Tasmania di Hobart.

Furono effettuate sei osservazioni da 14 ore ciascuna, in posizioni nelle vicinanze del presunto punto di provenienza del segnale, ma non fu mai più rilevato niente di simile al segnale Wow. 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni