ACCADDE IL 24 OTTOBRE

24 ottobre 1945 – Viene ratificato dai paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite


Lo Statuto (o Cartadelle Nazioni Unite è l'accordo istitutivo dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). È un trattato e quindi, secondo le normative di diritto internazionale è vincolante per tutti gli Stati che lo hanno ratificato. Tuttavia, quasi tutti i paesi del mondo hanno ormai aderito all'ONU, per cui la sua validità è pressoché universale. Fu firmato a San Francisco il 26 giugno 1945 da 50 dei 51 paesi membri (la Polonia, non presente alla conferenza, firma ad ottobre del 1945) a conclusione della Conferenza delle Nazioni Unite sull'Organizzazione Internazionale. Entrò in vigore il 24 ottobre 1945, dopo la ratifica da parte dei 5 membri permanenti del Consiglio di Sicurezza (CinaFranciaUnione SovieticaRegno Unito Stati Uniti) e della maggioranza degli altri Stati firmatari. Lo statuto comincia con un preambolo, vagamente somigliante al preambolo della Costituzione degli Stati Uniti.

È composto da 111 articoli suddivisi in capitoli.

  • Capitolo 1: definisce gli scopi delle Nazioni Unite.

  • Capitolo 2: definisce i criteri di ammissione dei paesi.

  • Capitoli 3-15: descrivono gli organi delle Nazioni Unite e i loro compiti e poteri.

  • Capitoli 16 e 17: descrivono l'integrazione delle Nazioni Unite con le normative di diritto internazionale.

  • Capitoli 18 e 19: descrivono le modifiche e la ratifica dello Statuto.

È integrato dallo Statuto della Corte Internazionale di Giustizia, il cui funzionamento e organizzazione sono disciplinati dal capitolo XIV.


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni