ACCADDE IL 30 NOVEMBRE

30 novembre 1954 – A Sylacauga, in Alabamaun meteorite di quasi 4 kg, dopo aver perforato il tetto dell'abitazione, entra nel salotto di Ann Elizabeth Hodges, colpendola dopo aver rimbalzato sulla radio



Sylacauga è un meteorite caduto ad Oak Grove, vicino a Sylacauga (Alabama) il 30 novembre 1954; viene chiamato anche meteorite di Hodges, poiché uno dei suoi frammenti colpì una donna del posto, Ann Elizabeth Hodges

Si tratta del primo caso ben documentato di un essere umano colpito da un meteorite, anche se non è l'unico di cui si abbia notizia. Il meteoroide raggiunse la Terra sul lato rivolto verso il Sole, quindi aveva già passato il perielio e si stava allontanando dal Sole; dopo le analisi dell'orbita, il corpo progenitore più probabile è risultato essere l'asteroide 1685 Toro.

Il meteorite cadde il 30 novembre 1954, alle ore 18.46, formando una scia ben visibile in cielo; il boom sonico fece quasi cadere di sella un ragazzino in bici a Montgomery e varie persone abitanti nei dintorni riportarono di interferenze alla televisione durante la caduta del meteorite. Il meteorite si spezzò in almeno tre frammenti:

  • Il frammento Hodges, quello di dimensioni maggiori, che sfondò il tetto di una casa di Oak Grove, sbalzò via una radio e colpì al fianco sinistro la signora Ann Elizabeth Hodges, che stava riposando sul divano

  • Il frammento McKinney, ritrovato il giorno seguente da un contadino del luogo, Julius McKinney

  • Un terzo frammento, mai recuperato, che cadde probabilmente in un'area a nordovest di Oak Grove (presso Childersburg)


Il caso di Ann Elizabeth Hodges non è l'unico noto di una persona colpita dalla caduta di un oggetto di provenienza extraterrestre: si registrano anche un frate francescano ucciso a Santa Maria della Pace, evento testimoniato da Manfredo Settala e riportato in un manoscritto pubblicato a Tortona nel 1677 e un ragazzo ugandese colpito alla testa da un piccolo frammento del meteorite Mbale nel 1992 (senza danni, dato che era stato frenato da un albero). Tuttavia è il primo ben documentato.

La signora Hodges riportò una ferita sul fianco sinistro, e non si riprese mai dallo shock; Il frammento Hodges si trova oggi all'Alabama Museum of Natural History, a cui Ann Hodges aveva deciso di donarlo.










Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni