ACCADDE IL 4 APRILE



4 aprile 1973 - New York: inaugurazione del World Trade Center (WTC), noto per le sue Torri Gemelle, primo World Trade Center della storia.



Il World Trade Center (letteralmente, Centro di Commercio Mondiale) di New York era un complesso di sette edifici per la maggior parte disegnati dall'architetto Minoru Yamasaki e dall'ingegnere Leslie Robertson e sviluppato dall'Autorità Portuale di New York e New Jersey. Il complesso era situato nella parte Sud dell'isola di Manhattan, nel Lower Manhattan ed è famoso in particolare per l'eccezionale evidenza delle Torri Gemelle (Twin Towers), inaugurate il 4 aprile 1973 e per gli attentati dell'11 settembre 2001 che le distrussero. Con il crollo delle torri (denominate WTC 1 e WTC 2) anche gli edifici minori (WTC 3WTC 4WTC 5WTC 6 e WTC 7) furono distrutti o danneggiati irreversibilmente e quindi abbattuti nei mesi successivi. Attualmente, il sito è stato ricostruito con cinque nuovi grattacieli, un memoriale per le vittime degli attacchi e un terminal di trasporto.

Al momento del completamento, l'originale One World Trade Center (la Torre Nord) e il Two World Trade Center (la Torre Sud), noti popolarmente come "Torri Gemelle", erano gli edifici più alti del mondo. Gli altri edifici includevano il WTC 3 (Marriott World Trade Center), il WTC 4 (dove varie borse valori operavano oltre agli uffici), WTC 5WTC 6 (che conteneva l'Ufficio doganale e di protezione delle frontiere) e il WTC 7. Tutti questi edifici furono costruiti tra il 1975 e il 1985, per un costo di $400 milioni di dollari (2,3 miliardi di dollari del 2014).[4] Il complesso era situato nel cuore del distretto finanziario di New York, con uno spazio totale di 1,24 milioni di metri quadrati per uffici.

Il ristorante Windows on the World si trovava ai piani 106 e 107 del One World Trade Center (la Torre Nord), mentre il ponte di osservazione Top of the World si trovava al piano 107 del Two World Trade Center (la Torre Sud). Il World Trade Center subì un incendio il 13 febbraio 1975, un attentato dinamitardo il 26 febbraio 1993 e una rapina il 14 gennaio 1998. Nel 1998, l'Autorità Portuale decise di privatizzare il World Trade Center, inducendo una gara pubblica per una società privata a gestire l'edificio, e aggiudicò la gara a Silverstein Properties a luglio 2001.

La mattina di martedì 11 settembre 2001, i terroristi di Al Qaida fecero schiantare due aerei Boeing 767 nel complesso, uno contro ciascuna delle torri gemelle, in un attacco terroristico coordinato. Dopo aver bruciato per 56 minuti, la Torre Sud (WTC 2) crolla, seguita mezz'ora dopo dalla Torre Nord (WTC 1). Gli attacchi al World Trade Center hanno provocato circa 2.753 morti. Il WTC 7 è crollato più tardi quel giorno e altri edifici, sebbene non siano crollati, hanno dovuto essere demoliti perché il danno provocato dalle macerie delle due torri era irreparabile.


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni