ART ON PAPER DELL’ARTISTA MILANESE JOSINE DUPONT

In occasione della Quindicesima Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI - Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, presso D Studio - Private Gallery di Milano, via della Spiga 7, si inaugura oggi venerdì alle 18 una mostra personale dell’artista milanese Josine Dupont a cura di Elena Amodeo e Vittorio Schieroni con una selezione di opere su carta: disegni realizzati a china, olio, fusaggine e colori acrilici. Art on paper rimarrà aperta al pubblico fino al 18 ottobre. Apertura speciale Giornata del Contemporaneo sabato 12 ottobre dalle ore 11 alle 19.
Un evento realizzato con la collaborazione di MADE4ART di Milano.
Il progetto espositivo ripercorre le principali tappe del percorso artistico di Josine Dupont: dagli studi accademici ai lavori riconducibili al periodo figurativo, tra i quali spicca una serie di ritratti e schizzi a figura intera, fino alle immagini a china dominate dalla libertà dell’informale gestuale.
Corpi caratterizzati da un ampio ricorso alle forme geometriche e nudi femminili aggraziati e voluttuosi, ritratti eseguiti con perizia ma sfuggendo alla definizione dei dettagli e volti appena abbozzati, realizzati con un uso sintetico del segno: l’eterogeneità della proposta espositiva mette in luce tutte le tipologie di opere che Josine Dupont ha realizzato nel corso del tempo su supporto cartaceo, facendo ricorso a tecniche, stili e sensibilità differenti, che hanno accompagnato l’evoluzione della personalità artistica della pittrice milanese.
A completare il percorso espositivo è una serie di recenti dipinti su tela raffiguranti bouquet, piccole opere nelle quali si assiste all’esplosione dei colori accesi dei fiori che spiccano su un fondo scuro e monocromo tale da accentuare la forza e al contempo l’armonia della composizione.


Nella foto di archivio: da sin. Vittorio Sgarbi, Josine Dupont, Achille Colombo Clerici

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni