Con la Help line 355/1251774 agganciate 856 persone

Presentati il 23 settembre i risultati dei 5 progetti della campagna ‘Milano No Slot’

1 milione e 800mila contatti su tutta la popolazione, 32mila con studenti in 7 plessi scolastici, 650 con insegnanti in 22 plessi scolastici, 11mila con anziani nei centri socio ricreativi. Ma soprattutto 856 persone agganciate dalla help line 335.1251774 con cui è stato mantenuto un contatto diretto e reciproco. Tra le persone che hanno chiamato il 75% ha detto di essere giocatore attivo, il 38% da almeno dieci anni, il 32% da meno di uno. Il 72% delle persone che hanno chiamato sono uomini. Tra i familiari (il 18% delle chiamate) l’82% è costituito da donne.
Sono questi alcuni dei dati relativi ai 5 progetti della campagna ‘Milano No Slot’ contro il gioco d’azzardo patologico, avviati lo scorso novembre, i cui risultati sono stati presentati nella mattina del 23 settembre in Sala Alessi a Palazzo Marino. I progetti sono stati finanziati dal Comune di Milano (50mila euro), Regione Lombardia (200mila euro), Ats per Milano (50mila euro) e hanno coinvolto più di 30 soggetti attuatori (con e senza portafoglio) e una cabina di regia. Le linee di intervento sono state cinque: comunica e informa; osserva e certifica; ascolta; accogli e orienta; educa e forma.
Le impressioni dell’assessore Pierfrancesco Majorino: Abbiamo fatto un primo bilancio del percorso iniziato sette mesi fa con cinque progetti che ci hanno fornito risultati interessanti mettendo in evidenza la capacità di lavorare insieme di istituzioni e associazioni attive sul territorio. Abbiamo gettato le basi per proseguire con altre nuove tappe.
Nel 2014 il Comune di Milano, per tutelare le fasce più a rischio (studenti, anziani, persone sole) ha emesso un’ordinanza per regolamentare gli orari di funzionamento degli apparecchi slot e video lottery stabilendo che possano funzionare solo dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23 di tutti i giorni, festivi compresi.

I cinque progetti di ‘Milano No Slot’.
· MILANO NO SLOT COMUNICA E INFORMA
Piattaforma web, spot; campagna di comunicazione e informazione a sostegno dei servizi. Realizzato da Rosso Film e Banda degli Onesti.
· MILANO NO SLOT OSSERVA E CERTIFICA
Mappatura territoriale partecipata e attivazione della comunità, per education e incentivi agli esercenti per la dismissione. Realizzato da Cooperativa A77, Associazione Comunità Nuova, Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione insieme con Auser e Feder Consumatori.
· MILANO NO SLOT ASCOLTA
Help line, App e campagne di sensibilizzazione. Realizzato da Ce.A.S. (Centro Ambrosiano di Solidarietà) e Telefono Donna.
· MILANO NO SLOT ACCOGLIE ED ORIENTA
Sportello di orientamento per i familiari: legale, psicologico e di supporto sui temi dell’indebitamento finanziario; incontri di sensibilizzazione per gli anziani sul territorio. Realizzato da Fondazione Caritas Ambrosiana, Ordine degli Avvocati, Fondazione San Bernardino e Associazione azzardo e Nuove dipendenze.
· MILANO NO SLOT EDUCA E FORMA
Interventi di prevenzione nelle scuole, di informazione formazione su famiglie e docenti. Realizzato da Associazione Orthos e Cuore e Parole Onlus.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni