Elsa Morante, La storia

Un capolavoro? Sì, assolutamente sì! Anche se molto drammatico e molto impegnativo.

Un vero romanzo storico, sei anni della storia di Roma, narrata attraverso le vicissitudini sia dei personaggi principali, Ida, Nino, e Useppe, sia degli innumerevoli personaggi che fanno da contorno, ma non per questo meno interessanti.
Iduzza, maestrina elementare con il terribile segreto delle sue origini parzialmente ebraiche, Nino bulletto spavaldo e trafficone, Useppe il piccoletto pronto a stupirsi di tutto, Davide, la gatta Rossella, Santina: tutte le vite hanno diritto di essere raccontate in una Storia a cui si deve rispetto comunque.
Un romanzo, vero, nuovo, lontano dalle ideologie, umano, un romanzo in cui anche gli orrori, i delitti, gli stupri sono mitigati dalla pietas. 
Scrive Elsa Morante “ scrivo da una distanza che pareggia i vivi e i morti”.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni