LA GIORNATA DEDICATA A DANTE

Il 25 marzo 2020, nel mezzo del coronavirus...

Fino allo scorso anno la giornata dedicata a Dante, che cade il 25 marzo, era celebrata con incontri, letture dal vivo e numerosi eventi in tutta Italia. Non è così al tempi del coronavirus. Rimane intatto il desiderio di celebrare il Sommo poeta ma lo si fa attraverso gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione.
Nel 2020 si celebrano i 700 anni dalla sua morte di Dante.
La scelta del 25 marzo viene fatta coincidere con l'inizio del viaggio ultraterreno del poeta attraverso le tre cantiche: Inferno, Purgatorio e Paradiso.
Le celebrazioni proseguiranno per tutta la giornata odierna. Di seguito diamo conto di alcune delle iniziative previste:

- gli studenti celebreranno il poeta durante le lezioni a distanza;

- sui social media sarà possibile seguire le iniziative dedicate facendo riferimento agli hashtag ufficiali #Dantedì e #IoleggoDante;

- le reti reti generaliste della Rai e la piattaforma online Rai Play trasmetteranno una selezione di letture in forma di pillole da 30 secondi interpretate dai maggiori artisti del nostro tempo;

- il canale internet You Tube e il sito del Corriere della Sera mettono a disposizione numerosi contributi tra i quali quello del giornalista Paolo Di Stefano, promotore della giornata dedicata a Dante.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

ECLISSI

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni