LA GIORNATA DEDICATA A DANTE

Il 25 marzo 2020, nel mezzo del coronavirus...

Fino allo scorso anno la giornata dedicata a Dante, che cade il 25 marzo, era celebrata con incontri, letture dal vivo e numerosi eventi in tutta Italia. Non è così al tempi del coronavirus. Rimane intatto il desiderio di celebrare il Sommo poeta ma lo si fa attraverso gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione.
Nel 2020 si celebrano i 700 anni dalla sua morte di Dante.
La scelta del 25 marzo viene fatta coincidere con l'inizio del viaggio ultraterreno del poeta attraverso le tre cantiche: Inferno, Purgatorio e Paradiso.
Le celebrazioni proseguiranno per tutta la giornata odierna. Di seguito diamo conto di alcune delle iniziative previste:

- gli studenti celebreranno il poeta durante le lezioni a distanza;

- sui social media sarà possibile seguire le iniziative dedicate facendo riferimento agli hashtag ufficiali #Dantedì e #IoleggoDante;

- le reti reti generaliste della Rai e la piattaforma online Rai Play trasmetteranno una selezione di letture in forma di pillole da 30 secondi interpretate dai maggiori artisti del nostro tempo;

- il canale internet You Tube e il sito del Corriere della Sera mettono a disposizione numerosi contributi tra i quali quello del giornalista Paolo Di Stefano, promotore della giornata dedicata a Dante.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni